Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

100D5563PRIMAVERA, ancora FESTA!

Nuova versione, quella 2011, della Festa di Primavera organizzata dall’Associazione con la partecipazione degli allievi della Scuola Elementare. Dopo la sperimentazione – negli anni precedenti - dello spettacolo, dell’operazione piantumazione alberi, del Concorso fotografico e della Caccia al rifiuto, quest’anno ai ragazzi è stata proposta una giornata con escursione naturalistica al Bosco delle Pianelle, in agro di Martina Franca-Massafra.

La giornata ha coronato la realizzazione di un mini-ciclo di laboratori sulla flora e sulla fauna locale, nonché sulle fonti alternative di energia e sul recupero della carta, dedicati per quest’anno scolastico – grazie alla disponibilità del Dirigente Scolastico e delle Insegnanti - alle classi quarte di tutti i plessi dell’istituzione scolastica di Alberobello.

Le giornate dedicate all’escursione nel bosco sono state il 10 e il 25 maggio. I ragazzi, accompagnati dalle insegnanti e da alcuni Soci, hanno raggiunto il bosco con i mezzi messi a disposizione dall’Associazione ed hanno usufruito della guida professionale di esperti del WWF nonché del dott. Donato Bimbo, lo specialista che ha curato alcuni dei laboratori in collaborazione e per conto dell’Associazione. Grande l’interesse e la partecipazione dei ragazzi, che hanno potuto riscontrare sul campo le particolarità della flora e della vegetazione mediterranea già conosciute nel corso dei laboratori. Da non trascurare la loro soddisfazione – che a tratti ha sfiorato la meraviglia - per un’esperienza tutto sommato inusuale, data l’ormai affermata abitudine delle nostre famiglie a trascorrere i pochi momenti di tempo libero… non certo in un bosco a respirare aria salubre!

Una bella giornata di scoperta, conclusa con un altrettanto apprezzato dono-ricordo: ciascun ragazzo ha portato a casa una piantina di menta piperita o di malva o di timo, simbolo di quella vegetazione caratteristica della nostra terra che i ragazzi, con queste esperienze, sono invitati a scoprire, a rispettare e ad amare. Perché l’amore per la natura fa bene, a qualsiasi età, alla mente, al corpo e al cuore… se poi si condivide, fa meglio!

Antonella Longo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: